imm-segnaposto

Sfogo delle sovrappressioni

_DSC1774 La gestione della pressione eccessiva negli impianti industriali è controllata essenzialmente da dischi di rottura

I dischi di rottura sono dispositivi di sicurezza con la funzione di impedire che una improvvisa variazione di pressione danneggi un impianto produttivo. Sono composti essenzialmente di una membrana sottile – che può essere realizzata in diversi materiali, a seconda delle situazioni d’uso – che si apre, rompendosi, nel momento in cui lo specifico livello di pressione differenziale supera la resistenza a cui il disco stesso è tarato, così da permettere lo sfogo della pressione eccessiva.
Erigo propone dischi di rottura prodotti dalla Schlesinger GmbH, primario produttore tedesco, che sviluppa una serie vastissima in tutte le varianti richieste dalle più diverse applicazioni, lavorando spesso su misura per progettare il disco perfetto per l’esigenza specifica del cliente.