_DSC1716

Valvole stellari

_DSC1801Valvole stellari: caratteristiche tecniche e applicazioni. Anche note con il nome di valvole rotative, le valvole stellari sono dispositivi che consentono il dosaggio ottimale di materiali pulverulenti e granulari. Il loro utilizzo assicura una portata costante e una perfetta compartimentazione tra le due sezioni dei serbatoi. Esistono valvole stellari di svariate dimensioni, per adattarsi perfettamente all’impianto di riferimento. Questi dispositivi di sicurezza possono inoltre essere prodotti in differenti materiali più o meno adatti ai diversi usi, dal carbonio all’acciaio passando per la ghisa.
Grazie al motoriduttore e all’albero, il tecnico è in grado di configurarla per lo scopo specifico.
Le valvole stellari hanno numerosi utilizzi e applicazioni, ma vengono soprattutto sfruttate per uno scarico ottimale delle polveri provenienti da impianti di trasporto pneumatico.

1) Valvole stellari modello H-AR. Tra le valvole stellari messe a disposizione da ERIGO troviamo il modello H-AR in acciaio inox e ghisa, materiali di altissima qualità che si adattano a diversi contesti e materiali.
Certificata contro le esplosioni e gli incendi, la valvola stellare H-AR si rivela perfetta come dosatrice, per il trasporto pneumatico, come scarico silo e tramogge e come protezione dalle esplosioni.

2) Rotocella H-AX. La rotocella H-AX è consigliata per il trasporto pneumatico, per il dosaggio e per il montaggio sullo scarico tramoggia in presenza di materiale polveroso e coesivo.

3) Valvole stellari modello H-GR. Progettata per impiego sulle linee di trasporto pneumatico, la valvola stellare H-GR aq flusso attraversato si presta a svariati utilizzi, garantendo un operato eccellente in ogni contesto.

4) Valvole stellari modello S-AX. La valvola stellare S-AX, ideale per lo scarico di filtri, cicloni per polvere e separatori, assicura una tenuta eccellente e prestazioni di alto livello.

Ogni valvola stellare proposta da Erigo possiede le certificazioni di conformità rispettose della normativa europea EC 94/9/EC ATEX 95 e delle direttive comunitarie 1999/92/CE e 94/9/CE. Prima di essere messe in commercio, le valvole vengono sottoposte a appositi stress-test, per controllarne sicurezza e affidabilità.

tbma-logo